HOME  

IL PRESENTE

 

con: Eleonora Sedioli
elettronica: Matteo Gatti
ideazione e macchine: Lorenzo Bazzocchi
produzione: Masque teatro

Valvole pneumatiche soffiano aria nei pistoni-colonne.
Come sospeso nel vuoto il piano metallico sinuoso si flette, arcua la linea di orizzonte, ritorna in stato di quiete.
La macchina respira e con lei un corpo umano adagiato sull’onda metallica.
Le membra aggrovigliate si inseguono in lente volute, si lasciano cullare dal movimento ascensionale della lamiera che ora impone nuove geometrie e nuovi equilibri. I pistoni sbuffano, inesorabili nella loro corsa gli alberi si ergono in tutta la loro altezza.
La luce che colpisce dall’alto il freddo metallo si rifrange. Il piano lucente si staglia nel vuoto.
Il movimento respiratorio della macchina, divenuta ulteriore organo proiettato fuori dal corpo, scandisce le possibilità di mutazione della figura, distesa, eretta, ma mai separata dal diaframma metallico che ne garantisce e allo stesso tempo ne limita la stabilità. Spinta dalle valvole, l’onda si modifica, imponendo nuove geometrie corporee.
All’aumentare della luminosità, il movimento che consente il passaggio da una postura all’altra si fa elegante, felino, e una volta rese evidenti le sue parti, riconosciamo un corpo femminile, mai sfacciato nella sua nudità, mai ingombrante, piuttosto delicato, soffice, nella plasticità delle forme che assume.
La grazia della composizione non viene alterata dall’esposizione e dal movimento di muscoli poderosi: essi paiono formarsi nell’istante stesso dell’incontro con lo sguardo.

 

2014

Teatro i / Milano
venerdì 6 marzo ore 22
sabato 7 marzo ore 20,30
domenica 8 marzo ore 18 (ore 19 incontro con Masque teatro)
lunedì 9 marzo ore 22

Festival Crisalide / Forlì
13 settembre 2014

perAspera / Bologna
17 giugno